Sopra Tutto: assorbicalorie

 


senza_glutine copia

La società occidentale, sempre di più tende ad un surplus calorico rispetto al reale fabbisogno. È ormai abitudine pranzare fuori casa e non siamo più in grado di controllare completamente nè l’assunzione calorica, nè l’assunzione delle sostanze nocive. Inoltre, la tendenza ad una vita sedentaria causata dal lavoro sempre meno manuale e all’introduzione nella nostra dieta, di tutti quei cibi che non fanno parte della dieta mediterranea, aumentano in modo esponenziale il problema. L’alimentazione quotidiana, quindi, caratterizzata da un eccesso calorico, è causa di problematiche documentate come l’aumento dei livelli di colesterolo, glicemia e trigliceridi e di vere e proprie patologie quali malattie cardiovascolari, ipercolesterolemia, ictus e sindrome metabolica. Inoltre, l’eccesso di calorie è responsabile dell’aumento esponenziale dei casi di diabete che, per questi cambiamenti nelle nostre abitudini, risulta un problema anche per le persone che non sono in sovrappeso.

SOPRA TUTTO È quindi indispensabile per le persone che vogliono ridurre l’apporto calorico della propria alimentazione per mantenersi in ottima salute e contrastare le malattie del terzo millennio. Meno grassi, trigliceridi, amidi, zuccheri, glucidi e colesterolo in un solo prodotto.Con SOPRA TUTTO, riduci le sostanze nocive, per vivere meglio.

Pool di fibre: Riduce l’apporto calorico, riduce il livello di colesterolo nel sangue, riduce l’accumulo dei grassi, riduce l’indice glicemico. Ha un effetto saziante ed essendo una fonte di fibre solubili migliora il transito intestinale.

Zinco: È un costituente essenziale coinvolto nella digestione e nell’utilizzo dei grassi, delle proteine e dei carboidrati. Stimola il metabolismo basale.

Cromo picolinato: È un oligoelemento essenziale utile per il controllo degli zuccheri nel sangue.

Vitamina B6 o piridossina: Regola i disturbi dell’appetito contribuendo, in particolare, a controllare la fame nervosa o fame da carboidrati.

Vitamina B3 o niacina: ha riconosciuti effetti ipolipemizzanti. Diminuisce, infatti, i livelli plasmatici di colesterolo LDL (cattivo) e trigliceridi e alza quelli di colesterolo HDL (buono).

Fonte: www.sopratuttopiusalute.com